Pensieri del cuore di Rosa Angela Vallone


Vai ai contenuti

Anno 2016

Miei scritti


Indice

 

Buon Anno!

Invocala,uomo!

Abbi fede ed ama.

Buona Pasqua!

È festa …

È  tempo di svegliarsi …

È  iniziato il mese di maggio …

Lasciati dalla Vergine Maria accompagnare …

Angelo mio, stammi vicino …

Signore, ascolta la nostra preghiera

Abbi fede, uomo.

Buon Natale!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Buon anno!

 

Un anno è passato

ed il duemilasedici è arrivato.

Vivilo con Gesù nel cuore

e sentirai il suo calore;

e calore anche ai tuoi fratelli darai

se di misericordia vivrai.

Guarda il tuo fratello sofferente,

colui che è povero e non ha niente.

Non lasciarlo soffrire ancora,

rivestiti di giustizia di buon ora.

Inizia con la preghiera ogni giorno

e leverai la tentazione di torno.

Ogni minuto, ogni secondo fallo diventare preghiera

ed avrai gioia fino alla sera.

La notte tranquillo sul tuo cuscino riposerai

ed al risveglio un giorno nuovo con Lui nel cuore vivrai.

Accostati ai sacramenti di salvezza

ed Egli ti abbraccerà con tenerezza.

Della sua misericordia, di certo, ti vestirai

se della sua grazia con fede ti riempirai.

Fai sempre di Dio la Sua santa volontà

ed il tuo cuore felice sempre sarà.

Buon anno!

 

Catanzaro 1 gennaio 2016

 

Rosa Angela Vallone

Torna all’indice

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Invocala, uomo!

 

O Vergine Maria,dolce e tenera madre mia,

guidami tu per la via.

Custodisci la mia mente ed il mio cuore

e conducimi dal mio Signore per obbedire al suo comando d’Amore.

Vista, udito, olfatto, gusto e tatto tieni sotto controllo

e levami la tentazione di torno.

Fa che non commetta mai il peccato

per raggiungere un giorno e godere, Gesù, il mio amato.

Fa che sul mio viso ci sia sempre un sorriso

e portami con te in Paradiso

dove accoglie nostro Signore

chi fa della sua vita un dono d’Amore.

O Vergine Maria, son certa che la mia preghiera esaudirai

perché nelle mani di tuo Figlio Gesù la consegnerai;

Egli non delude mai.

Se l’uomo comprendesse di più,

sconfiggerebbe il male quaggiù.

Ma ormai il mondo di peccato è impastato

e la Parola di tuo Figlio Gesù ha dimenticato.

Fa che la mia vita diventi un dono d’Amore

per poter ricordare la Parola del Signore

e seminarla in ogni cuore

e raggiungere un giorno il mio eterno Amore.

Uomo, falla anche tu la mia preghiera

e gusterai la gioia mattina e sera.

Certo la sofferenza non mancherà

ma Ella consolare il tuo cuore saprà.

La mamma del Cielo sotto il suo manto ti custodirà,

se di Dio farai sempre la sua Santa Volontà.

Invocala, uomo!

 

Catanzaro 4 gennaio 2016

 

Rosa Angela Vallone

Torna all’indice

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Abbi fede ed ama.

 

Inginocchiati e guarda il tuo Signore,

è lì sul legno della croce e vuole donarti il suo amore.

Ricordi? Lui sulla croce ha sofferto anche per te,

fino all’ultimo ha fatto la volontà del Padre il nostro Re.

Anche la sua Mamma era con Lui sotto la croce

ed il suo dolore è stato atroce.

Quel giorno Gesù l’ha consegnata come madre anche a te,

invocala ed in soccorso verrà anche da te.

Suo Figlio la sua voce non può non ascoltare,

Ella fin dal suo concepimento è santa ed ha continuato ad amare.

Dio in Lei ha posto la sua dimora,

e grazia su grazia concede in ogni istante, in ogni minuto, in ogni ora.

Chiedi ed Ella ti ascolterà

ed a suo Figlio la tua richiesta porterà

e per intercessione della sua Mamma, Gesù la esaudirà.

Abbi fede ed ama.

 

Catanzaro 20 marzo 2016

Rosa Angela Vallone

Torna all’indice

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

È Pasqua!

È Pasqua, Pasqua di risurrezione.

Cosa aspetti, uomo? Converti tuo cuore.

Se a Lui pentito ritornerai

tanta gioia nel tuo cuore avrai.

Non ti lasciare dalla tentazione fuorviare,

comincia ad amare.

Se amore in ogni cosa metterai,

di certo, il mondo cambierai.

Inizia con amore a prendere la tua croce

e camminerai con passo veloce

perché sarà Gesù che con te la porterà

e il peso la tua spalla non lo sentirà.

Cammina sempre con Lui al fianco

e non sarai mai stanco.

Se amare in ogni istante saprai

di certo qualche anima a Lui attirerai.

Buona Pasqua!

 

Catanzaro, 20 marzo 2016

Rosa Angela Vallone

Torna all’indice

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

È festa

È festa, è festa nel cuore.

È risorto Gesù, nostro Signore.

Risorgi uomo anche tu,

ritorna pentito da Gesù.

Accostati al sacramento del perdono

ed avrai un cuore nuovo;

un cuore capace di amare e di perdonare.

La sua misericordia ti abbraccerà

ed il tuo cuore tanta gioia avrà.

Buona Pasqua!

 

Catanzaro 20 marzo 2016

Rosa Angela Vallone

Torna all’indice

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

È  tempo di svegliarsi …

 

Perché, uomo, dormi ancora?

È tempo di svegliarsi di buon ora.

Un pellegrinaggio dovrai iniziare

e quella Porta Santa dovrai attraversare.

Il tuo cuore è assopito

e non hai il coraggio di muovere un dito.

Se la tua giornata con il segno della croce inizierai

un buon cammino farai.

Tutta la giornata gusterai

e tiepido non sarai.

Non è un segno da fare frettolosamente;

nel farlo, metti il tuo cuore e la tua mente.

Il Signore con la sua grazia ti avvolgerà

se farai ogni istante la sua santa volontà.

Apri la finestra e fai entrare quel leggero venticello,

attraversa quella Porta e vai incontro al tuo fratello.

Lo Spirito Santo ti guiderà

e, con la sua grazia, tanta forza ti darà

e quell’ opera di misericordia il tuo cuore farà,

e il tuo giubileo definitivamente celebrato sarà.

 

 

Catanzaro 30 aprile 2016

Rosa Angela Vallone

Torna all’indice

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

È iniziato il mese di maggio …

 

È iniziato il mese di maggio:

uomo, vuoi diventare saggio?

Questo mese è dedicato alla Vergine Maria.

Cosa aspetti? Cammina con Lei per la via.

Comincia a prendere con te l’arma e lo scudo

e non sarai, di certo, nudo.

L’arma è la preghiera

che dovrai elevare a Lei mattina e sera;

lo scudo è il Vangelo

che toglierà dai tuoi occhi quel velo.

Più cieco non sarai e difenderti dal male saprai

se la Sua Parola ascolterai ed ogni giorno la vivrai.

Ogni giorno all’alba ti sveglierai

ma fermarti non potrai.

A mezzogiorno un po’ stanco sarai

e rifocillarti dovrai.

Accostandoti al sacramento dell’Eucaristia

troverai forza per la via.

Vai nel mondo, non ti fermare!

La Parola di Suo Figlio Gesù devi al mondo annunciare e ricordare.

Giunta la sera con Lei al suo fianco,

non sarai, di certo, stanco.

Il sole giunge al declino

e le membra del tuo corpo hanno bisogno di un riposino.

Il riposo nella grazia tanta forza ti darà

e, il giorno dopo, il piede un passo più lungo farà

e all’alba, di certo, non si fermerà.

Cammina, cammina con la Vergine Maria

e supererai di certo ogni tentazione per la via.

Lei ti proteggerà con il suo manto

e diventerai un incanto.

Il mondo, di certo, si specchierà

e convertirsi dovrà.

Ama, uomo! Convertiti e cambierai il mondo.

Buon cammino.

 

 

Catanzaro 1 maggio 2016

Rosa Angela Vallone

Torna all’indice

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lasciati dalla Vergine Maria accompagnare …

 

Oggi, o Vergine Maria, la Chiesa festeggia la tua assunzione,

ti chiedo di donare al mondo tanta consolazione.

Vorrei i tuoi occhi per guardare il mondo,

scoprire i suoi bisogni e renderlo più giocondo.

Vorrei la tua bocca ed il tuo cuore per parlare

e la Verità a tutti annunciare.

Vorrei i tuoi piedi per solcare i confini di quel cuore

e donargli tanta consolazione.

Ormai il mondo si è chiuso nel peccato,

ed ha dimenticato Cristo, l’Amato.

Cristo nel cuore dell’uomo non regna più,

ha preferito le tenebre quaggiù.

Eppure quella Luce è folgorante,

dona gioia all’istante.

Uomo, prendi il Vangelo in mano.

Mangialo. È il tuo pane quotidiano.

Di luce brillerai

e delle tenebre ti libererai.

Un altro cibo che dovrai gustare è l’Eucaristia,

ti darà forza per la via.

Ristoro anche ti darà

e la tua vita, di certo, cambierà.

In questo cammino lasciati dalla Vergine Maria accompagnare

e tante meraviglie potrai gustare.

Credici, uomo.

 

Catanzaro 15 agosto 2016

Rosa Angela Vallone

Torna all’indice

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Angelo mio, stammi vicino …

 

Angelo mio, stammi vicino,

ti prego, non lasciarmi nemmeno un pochino.

Senza la tua mano non ce la farò,

raggiungere Gesù, il mio amato, dovrò.

Fa’ che io metta in ogni cosa l’Amore,

asciuga le mie lacrime, accarezza il mio cuore.

Anche io, come te, vorrei volare,

e la Parola di Gesù annunciare

e, a chi l’ha dimenticata, ricordare.

Mi presti le ali, così ce la farò?

Con questo scritto, di certo, tutto il mondo raggiungerò.

Sarai tu che questo messaggio consegnerai,

ed ad ogni cuore un sorriso donerai.

“Uomo, ama il tuo Signore,

Egli asciugherà le tue lacrime, darà gioia al tuo cuore.

In qualsiasi Nazione sarai,

Egli è accanto a te e, di certo, lo vedrai.

Se umile sarai, la sua misericordia ti abbraccerà

e felice il tuo cuore sarà. Abbi fede!”

Rosa Angela Vallone

Torna all’indice

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Signore, ascolta la nostra preghiera

 

Quanti bambini ammalati nel mondo e in quel reparto di ospedale,

ti prego, Signore, guarisci tutti da ogni male.

Quei bambini hanno bisogno di te,

mio amato e nostro Re.

Le loro famiglie sono sul baratro della disperazione,

donagli tu tanta consolazione.

Io non terminerò di pregare

perché ognuno di loro devi aiutare.

Son certa che lo farai,

quei bambini alla vita riporterai.

Non avranno bisogno più di un trapianto

perché delle loro mamme hai ascoltato il pianto.

Son certa che a quei medici i tuoi occhi donerai

e con le loro cure tante grazie elargirai.

Chi vuole si unisca alla mia preghiera

che sgorga dal cuore mattina e sera.

Tante grazie al Signore dobbiamo strappare

e tanti cuori consolare.

Chiediamo alla Vergine Maria di bussare al cuore di suo Figlio Gesù

ed otterremo, di certo, tante grazie quaggiù.

Crediamoci.

 

Catanzaro 20 ottobre 2016

Rosa Angela Vallone

Torna all’indice

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Abbi fede, uomo.

 

Oggi il mio cuore giunga a te, angelo mio

che mi custodisci per volontà del mio Dio.

Lo so, ti chiamo a tutte le ore,

perché il mio cuore è sempre assetato d’Amore.

Non posso rimanere qui senza nulla fare,

le mie richieste da Gesù devi portare.

Non possiamo lasciare tutta quella gente nella disperazione,

dobbiamo donargli tanta consolazione.

Appena giungi dal mio Amato,

prendi fiato.                                    

Sei arrivato?

Ne ero sicura. Con te la Vergine Maria hai portato.

Ella le porte ci aprirà

ed una grazia ci concederà.

O cara Vergine Maria,

quando busserai da tuo Figlio, Egli, son certa, ci aprirà la via.

Quando Egli ti vedrà,

la mia richiesta, son sicura, esaudita sarà

perché il tuo cuore per me intercederà.

Molti tuo Figlio non lo conoscono,altri lo hanno dimenticato,

il  nostro Dio, l’Amato.

Ora però al mondo devo dire una parola

che sgorga da mio cuore di buon ora.

Ecco cosa il mio cuore al mondo dirà:

“Vai da Gesù con la Vergine Maria ed Egli ti disseterà

e tante grazie ti concederà”.

Abbi fede, uomo.

 

Catanzaro, 23 ottobre 2016

Rosa Angela Vallone

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Buon Natale!

 

Oggi  Gesù è nato

ed in quella mangiatoia è stato adagiato

e da te vuol essere amato.

Chiedi alla Vergine Maria di adagiarlo nel tuo cuore

e la tua vita diventerà uno splendore.

La sua  Luce il tuo cammino illuminerà

se farai di Dio, ogni giorno, la sua santa volontà.

 

 

Rosa Angela Vallone

Torna all’indice

 

 


Torna ai contenuti | Torna al menu